Ipermetropia

Ipermetropia

Ipermetropia

L’ipermetropia è quella condizione visiva che non ci fa vedere bene le cose in lontananza, e soprattutto in vicinanza.

Se la gradazione è bassa, la persona è giovane, a volte non sente la necessità della correzione ottica, poiché , grazie al cristallino (una lente all’interno dell’occhio, con capacità di modificare il suo potere/curvatura) riesce a compensare il difetto, portando la messa a fuoco sulla retina.

Quando la quantità di ipermetropia si fa cospicua, oppure l’età avanza, questo compito di autocompensazione produce fastidi , come ad esempio mal di testa, senso di pesantezza agli occhi, occhi arrossati ecc… fino ad arrivare allo sfuocamento delle immagini.

ipermiotria

L’ipermetropia avviene perché le varie strutture che compongono l’occhio hanno curvature e distanze tra di loro non “armoniose”. Infatti per avere una buona messa a fuoco sulla retina,  le curvature della cornea e del cristallino devono far si che la luce che penetra nell’occhio vada a fuoco sulla retina (più precisamente sulla fovea). L’ipermetropia, non riesce a mettere a fuoco sulla retina, poiché la distanza tra cornea e retina è troppo corta (occhio piccolo), basta un sol millimetro per avere una ipermetropia di 3 diottrie.

Oppure, la cornea o cristallino, hanno una bassa  curvatura, e questo porta ad una diminuzione di potere, che si traduce nella focalizzazione  dopo la retina.

Come detto prima, fino a che siamo giovani e il difetto è lieve, il cristallino ci da una mano nella messa a fuoco, aumentando le sue curvature e perciò aumentando il suo potere, questo però si traduce in uno sforzo continuo ed è maggiore quando osserviamo gli oggetti molto vicini.


Per correggere questo difetto, si utilizzano delle lenti con una curvatura positiva, cioè aumentano il potere complessivo dell’occhio, quel quanto basta per portare la focale sulla retina (o almeno il più vicino possibile, poiché l’ipermetrope, riesce a compensarsi da solo quando è giovane).


Il miope non può sfruttare il cristallino altrimenti vedrebbe ancor peggio.

Prenota ora
il controllo della vista

Prenota ora
il controllo della vista

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Torna su